This website is best viewed in minimum 1210px X 520px

Terra di successi e invenzione

Gran parte di ciò di cui gode la società moderna, e che dà persino per scontato, poggia sulle fondamenta dell’antica e notevolmente progredita civiltà Egizia. Seppure non sia sempre chiaro come gli Egizi siano giunti alle loro scoperte, questa civiltà antica ha indubbiamente perseguito la conoscenza con fervore e diligenza, portando ad un notevole miglioramento del tenore di vita.

Due manoscritti iconografici egizi trascritti su papiro hanno dato all'umanità la prima ricetta documentata per "denti bianchi e perfetti" e una guida su come "spazzolare" i denti. E se non bastasse, questi manoscritti furono accompagnati dall'invenzione del dentifricio. E quando la scienza non riuscì a curare le malattie da "alito cattivo", gli antichi Egizi inventarono addirittura le prime pastiglie alla menta.

L’attenzione per la bellezza in questa antica società era notevole: la bellezza era spesso un simbolo di status e di potere, analogamente a quanto succede oggi. Questa attenzione portò alla creazione di sofisticate "tecnologie" che non esistono neanche oggi. Ti può sorprendere sapere che sia gli uomini che le donne dell'Antico Egitto portavano nei capelli un cosmetico intriso di profumo aromatico di mirra. Pertanto, quando il sole si faceva veramente caldo, il cosmetico si scioglieva sulla testa agendo come un balsamo naturale per i capelli. Se questo non significa un’estrema attenzione per la bellezza, non saprei proprio cos’altro potrebbe esserlo.

E se questo non ti ha ancora colpito abbastanza, pensa che gli Egizi hanno inventato le serrature e che proprio grazie a loro puoi trascorrere sonni tranquilli nel comfort e nella sicurezza di casa tua.