Le tende del Ramadan... una tradizione egiziana tutta speciale per celebrare il Ramadan

Aggiunto il mag 28, 2018

Per egiziani e musulmani di tutto il mondo  è iniziato il digiuno del Ramadan, il nono mese dell’anno Hijri (del calendario lunare islamico), che in Egitto è accompagnato da festose celebrazioni.

Gli egiziani, che accolgono il mese con particolare spirito celebrativo, si preparano all’evento con un certo anticipo, acquistando e preparando moltissime prelibatezze, da gustare in occasione delle tante attività sociali del mese.

Di solito le famiglie si raccolgono per il pasto dell’iftar dopo aver ascoltato le gaie e antiche melodie del canone dell’iftar. Le cene sono spesso accompagnate da speciali serie e programmi televisivi trasmessi appositamente per il mese del Ramadan.

Ciò che più importa in Egitto è lo spirito collettivo che coinvolge tutti, soprattutto durante il Ramdan. Per assaporare appieno lo spirito del mese incontrando amici o parenti distanti non vi è nulla di meglio di una “colazione” d’iftar o un pasto prima dell’alba.

Dopo circa un’ora dal pasto dell’iftar, la città metropolitana inizia a popolarsi di gente dedita alle proprie attività notturne. Per le strade, negli hotel, nei centri commerciali e nei bazaar, ma soprattutto nelle tradizionali tende, l’atmosfera è quella di un vero carnevale.

Le tende del Ramadan sono luoghi creati appositamente per il Ramadan. Sono tende che diventano un punto di incontro e di ristoro per gli speciali pasti del Ramadan a base di cibi orientali, dolci (locum, qatayef, baklava e konafa) e “qamar aldeen”, la tradizionale bevanda a base di albicocca secca. Sono anche un luogo d’incontro per fumare insieme la shisha (hookah).

Le tende del Ramadan sono per lo più decorate nei colori classici del folklore locale, ossia il rosso, il bianco e il blu. Si contraddistinguono per uno stile tutto particolare risultato dalla fusione del design egiziano con quello islamico. Spesso sono illuminate da “fanous” (le lanterne del Ramadan) di ottone, che creano atmosfere particolarmente suggestive.

Le tende del Ramadan ospitano spesso eventi culturali e spettacoli, compresi concerti di musica orientale e canti tipici del Ramadan eseguiti da cantanti e gruppi musicali accompagnati da strumenti della tradizione musicale egiziana, quali l’“AL oud” e l’“Al qanoon”. 

La maggior parte delle tende e degli eventi si concentra nell’area antica del Cairo fatimida, soprattutto intorno a via Muiiz e alla moschea Al Hussein, dove le persone si danno appuntamento per fare festa.

Le celebrazioni durano un intero mese. Quindi non farti sfuggire questa occasione e visita oggi stesso una tenda del Ramadan.